Nuovo iscritto, ma vecchio frequentatore

argomenti di tecnica in generale
Pino
Messaggi: 3
Iscritto il: mar nov 25, 2014 6:18 pm
Località: Roma

Nuovo iscritto, ma vecchio frequentatore

Messaggioda Pino » mer dic 03, 2014 2:04 pm

Ciao Paolo, sono Pino. Volevo ancora una volta ringraziarti per i consigli dati a Sora sulla primaria del cb 400 SS... Come ti ho detto al telefono ho finito di aprire il motore e allora ho deciso di coinvolgere il forum, affinché tutti possano (credo) avere ragguagli sullo specifico argomento: l'albero a gomiti e le bielle sono state smontate e constatato che non vi è necessità di rettifica sull'albero e neanche di lucidatura (detto dalla stessa officina di rettifica), volevo cambiare le sole bronzine (std) sia del banco che di biella e rimontare pian piano il tutto.
Intanto vorrei sapere cosa ne pensi e poi, visto che le hai, volevo sapere da te quali criteri debbo adottare per comprare le nuove bronzine di banco e di biella che credo abbiano sul fianco un tratto di colore verde (ma non ci giurerei, sono ciecato). Quindi ti chiedo aiuto a farmi capire quali bronzine prendere e, con l'occasione, vorrei sapere se nell'accoppiare i due carter è previsto un sigillante e quale, oppure, come qualcuno mi ha detto, si rischia di mandare fuori barenatura gli stessi. Certo è che quando ho aperto i 2 carter qualcosa già c'era di morbido ed era argentato o simile...
Grazie e buona passione a tutti. Ciao Pino
Meglio oggi che domani... mordi e fuggi
Avatar utente
Paolo
Site Admin
Messaggi: 373
Iscritto il: lun mar 26, 2007 3:42 pm
Località: Ameno Colle del Torrino
Contatta:

Messaggioda Paolo » ven dic 05, 2014 7:25 am

Ciao Pino,
seguo il Tuo ordine nelle risposte:
Una considerazione molto importante, gli alberi motore di tutti i modelli delle Four sono nitrurati. Questo trattamento superficiale a differenza della cementazione che penetra qualche decimo di mm e permette di rettificare il pezzo offre una durezza superficiale superiore e quindi garantisce una più lunga durata, ma penetrando sul materiale solo qualche centesimo non permette nessun genere di rettifica, sono contemplate solo leggerissime lucidature.
Honda per semplificare le cose ai manutentori, all'atto della barenatura delle sedi di banco (alloggi delle bronzine di banco) ne rilevava i diametri, assegnandoli a delle classi di appartenenza e stampigliava nel dietro del blocco motore cinque lettere che identificavano i Ø delle sedi partendo da sinistra verso destra.
Stessa storia per l'albero motore , in questo caso sulle spalle dell'albero sempre da sinistra verso destra ci sono cinque numeri e quattro lettere che identificano le classi di appartenenza dei cinque supporti di banco e dei quatto perni di biella.
Con questo sistema fornendo quattro tipi di bronzine di differente spessore identificabili per colore, si può ripristinare i giochi corretti.
Questo sistema vale ovviamente anche per le bielle, che riportano un numero che indica il Ø di alloggiamento bronzina ed una lettera che indica la categoria del peso (che va di 5 grammi in 5)
Nel caso che non siano leggibili questi dati, vanno rilevate le misure con un alesametro millesimale.
Per quanto riguarda il sigillante in quel tempo veniva usato un sigillante tipo ermetico (a base di colofonia) oggi l' unico simile è un prodotto loctite per impieghi avio, ma si può impiegare tutti i vari sigillanti a basso spessore che non superino 1-2 centesimi che ci ritroveremo in più sul gioco bronzine.
Al momento vado di fretta e pubblicare le foto quì richiede del tempo ma prometto che lo farò, ti inviop per mail le schede che renderanno tutto più comprensibile.
PS viste le buone condizioni della catena primaria penso che le bronzine se non presentano segni dovuti a sporco nell'olio non siano da sostituire.
Buon Lavoro Paolo
Pino
Messaggi: 3
Iscritto il: mar nov 25, 2014 6:18 pm
Località: Roma

Messaggioda Pino » ven dic 05, 2014 1:25 pm

Buongiorno Paolo e grazie.
Intanto per farti capire ti faccio vedere lo stato dell'albero motore (se si riesce a capire) e le bronzine di banco, ma per e-mail, dato che quì con rammarico non riesco.
Come potrai vedere alcune bronzine presentano un consumo anomalo (non è usura), quanto meno non in piano/ omogeneo.
Mentre per quelle di biella il problema non si presenta così, il consumo è lieve ed in piano. Ora, considerando che è tutto aperto, io vorrei capire essenzialmente 2 cose, ma serve una premessa:
La moto ha percorso 46.200 km era ferma dal 2000 (quindi non provata), tuttavia credo abbia camminato con poco olio e di cattiva qualità
- debbo cambiarle quelle di banco per questo consumo anomalo/ non allineato? Visto che l'albero non si tocca, mi sembrava il minimo dovuto per richiudere tutto;
- stessa cosa per quelle di biella... ci sono, stò lì. O no?
Infine sul carter, negli alloggiamenti dei cuscinetti degli alberi del cambio si presenta anche li un consumo laterale non uniforme. Che ne pensi?
Grazie ancora e buon lavoro. Pino
Meglio oggi che domani... mordi e fuggi
Avatar utente
Gian1985
Messaggi: 9
Iscritto il: mer ott 14, 2015 12:01 pm

Re: Nuovo iscritto, ma vecchio frequentatore

Messaggioda Gian1985 » mer ott 21, 2015 10:38 am

Se ha percorso con poco olio,potrebbe essere la causa appunto di bronzine segnate!! Appena avrò un pò di tempo per proseguire il post sul mio lavoro,volevo creare appunto una modifica nella coppa dell olio,così da essere sicuro che il pescante faccia il suo dovere! Volevo creare una sorta di sportellino come in questa foto,modifica fatta sulla mia auto! :o Spero funzioni anche sul cb devo pensarci bene...non vorrei fosse controproducente :?
Immagine

Torna a “Tecnico”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti